Per il secondo anno Pierangelo Bertolo mi ha invitato come membro della Giuria del Memorial d’arte Tiziano Bertolo. Sempre un piacere e un onore. Un’esperienza intensa, bella, importante. Un viaggio nell’arte è sempre un’avventura di pensieri, emozioni, meraviglie. Ho ritrovato molti artisti e ne ho conosciuti di nuovi. Le sezioni -pittura, fotografia, scultura, grafica- riservano opere sorprendenti, percorsi umani e professionali affascinanti, momenti di vero stupore e ammirazione. Una grande

Con quella faccia un po’così Quell’espressione un po’così Che abbiamo noi che abbiamo visto Genova… Ecco, Paolo Conte è un mito. E io quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così…ce l’ho! Non solo quando vedo Genova e il mare. Anche quando sono assorta, nell’incanto di un pensiero. Lei, Valeria Mottaran fotografa, ha colto in pieno lo sguardo che, in effetti, pare vagamente in preda a qualche allucinazione ma,

The Work District di Novara, Via Rosselli n. 4 ha messo in programma una serie di appuntamenti molto interessanti e sono ben lieta di essere stata invitata a tenere il mini corso-incontro di BUSINESS BLOGGING e COMUNICAZIONE ONLINE. Sei un avvocato, un commercialista, un consulente del lavoro, un medico, un architetto o comunque un libero professionista? Vorresti sapere come raggiungere più clienti, potenziare la tua presenza sul web, affermare la

Faccio qualche considerazione lontana dai Mondiali di Calcio Femminile e dall’ondata di euforia che ci hanno regalato le azzurre. Da ragazzina un bel po’ di calci al pallone li ho dati, da dilettante e per puro divertimento. Allora le nostre squadre estive improvvisate credo non avessero proprio idea che il calcio italiano un giorno avrebbe visto le donne grandi protagoniste. Per quanto oggi, lo ammetto, non sia una tifosa e

Come si fa a resistere a un’intervista di The Opinion Leader? Così anche gli scrittori ombra possono uscire talvolta alla luce del sole! In effetti è bellissimo, raccontare l’emozione di un lavoro che per me è passione allo stato puro ma anche grande e attenta professionalità. Il ghostwriter, questo fantasma vivente un po’ sconosciuto, raccoglie storie e interpreta i pensieri, i sentimenti, i sogni, le avventure, le esperienze, le fantasie,

Vi è mai capitato di fare i conti con le vostre impossibilità reali? Intendo…vi è mai capitato di pensare a ciò che davvero non è nelle vostre facoltà, a ciò cui siete costretti a rinunciare, a ciò che vi è concretamente impedito? Io ho provato. Ho fatto un elenco di impossibilità reali, limitandomi per questioni squisitamente pratiche a ciò che desidererei fosse possibile. Insomma non ho incluso essere alta 3

“24 Passi” è un’antologia di racconti realizzata da StayAleeve, Associazione non profit che lotta contro la depressione, l’autolesionismo e il suicidio soprattutto tra i giovani, e curata da Marco Paracchini. «Parlare di morte è facile. Per questo abbiamo scelto di parlare di vita»: molto più di uno slogan, questo è il valore portante di StayAleeve, una realtà importante, per sensibilizzare, informare, aiutare. Il focus sui giovani è determinante perché il

Essere tra i giurati del Festival Internazionale Ciak Junior è stata un’altra bella esperienza da raccontare. I tre cortometraggi visionati con gli altri giurati sono film scritti e interpretati da ragazzi. Il progetto “Ciak Junior” – un format di Gruppo Alcuni ideato da Francesco Manfio e Sergio Manfio nel 1989-  nasce infatti per offrire agli adolescenti un mezzo per raccontarsi attraverso brevi film. È stato Jesolo ad ospitare la XXX edizione del

Bella esperienza, al Cowo di Novara! Cowo è lo spazio che ti fornisce una postazione di lavoro quando ne hai bisogno e non solo, è un luogo che crea situazioni di incontro e mette in contatto professionisti e aziende. Pillole per freelance è una delle interessanti iniziative di Cowo: 4 relatori per una platea di lavoratori autonomi, freelance, professionisti. 4 piccole ma intense “lezioni” e soprattutto una rete, di amicizie

Dalla tv a Sorrento e a Milano. Ti seguo, Antonino Esposito. Come un segugio sulle tracce della prelibatezza. Hai aperto i battenti di Così fa Antonino Esposito a Milano e io mi sono letteralmente precipitata a darti il benvenuto e a gustarmi le tue bontà. Splendida accoglienza, tua e del tuo staff. Il locale è davvero molto carino. Si respira una cura semplice e vivace, fatta dei colori e della