Il libro che ogni donna vorrebbe scrivere. Forse la storia che ogni donna vorrebbe vivere.

Quella grassa con i brufoli e le smagliature, l’innamorata infelice, la sfigata cronica, la bella alla quale si nega il cervello, la manager invisa, la brillante invidiata, la mamma disastrosa.

Quella che vorrebbe confessare sogni e debolezze, quella che non riesce a tirar fuori energia e autonomia, quella che deve lottare contro chissà quali preconcetti, quella che vorrebbe amore e trova sesso, quella che vorrebbe libertà e si infila in un vicolo cieco. Quella che ancora non ha capito se esiste qualcosa che assomigli alla <normalità>.

Quella che è autentica solo con l’amica del cuore e quella che un’amica del cuore non ce l’ha.

E pure la pettegola, la perfida, l’oca giuliva.

Perché c’è un piccolo grande ingrediente che hanno tutte. Tutte. E quasi nessuno lo sa. Lei l’ha scoperto, con una lucidità ferocemente dolcissima. Senza paura vuole metterlo nero su bianco.

Una sfida imperdibile.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *