Marco Paracchini, noto regista e storyteller novarese, ci sorprende con un progetto inusuale.

Cimentandosi nella fotografia ci consegna la gallery “Luogo Comune: Uno, Nessuno, Centomila”. Gli scatti (ri)visitano il territorio urbano: ogni location è popolata da una sola presenza umana, presenza che rende il luogo vivo. Le facce dunque non sono protagoniste ma parte dello spazio e di ciò che evoca. Ogni immagine è uno spunto libero che può suscitare ricordi, emozioni, curiosità: racconta un luogo e coglie uno stato d’animo…

Novara è a tratti una città nuova, quasi irriconoscibile. Marco Paracchini ha sapientemente mescolato scorci consueti e angoli defilati, dettagli importanti e meraviglie sconosciute. Così il respiro dei quartieri, delle architetture, delle aree verdi, ci fa scoprire o riscoprire un’atmosfera, un carattere, una bellezza o, semplicemente, una vocazione.

In effetti sul lavoro di Marco Paracchini sovviene una riflessione: quante e quali vocazioni ha un Luogo Comune? Come e quanto conosciamo la nostra città?

Un concept fotografico originale, intenso, interessante che merita grande risalto!

Potete trovare tutto a questo link: http://www.paracchinilab.com/fotografie

Ho posato pure io per questa grande avventura e ne sono davvero lieta!

Grazie e complimenti, Marco.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *