Nella modernità veloce e molto virtuale, qualcuno ha la tentazione di credere superati i tempi del romanzo “rosa”?

Macché, le storie d’amore, i brividi sentimentali, i sogni romantici, i racconti passionali, sono sempre sulla cresta dell’onda. A mutare sono gli approcci, le ambientazioni, le vicende, il linguaggio.

Del resto, per quanto l’amore sia il protagonista di milioni di versi e opere, la tua love story è tua, solo tua.

Tutto già provato, tutto già detto, tutto già visto, tutto già scritto?

Non è vero, c’è sempre qualcosa di nuovo sotto il sole o le stelle. Innanzi tutto i protagonisti. E sono proprio loro a vivere una relazione non replicabile. Poi ci sono sfumature pressoché infinite, di luoghi, momenti e percezioni. E, ancora, c’è lo stile, quell’ostinato marchio di inimitabile originalità che può narrare il solito e l’insolito a modo suo!

Allora non rinunciare. Racconta la tua love story. Con quelle tinte uniche con le quali l’hai osservata, respirata, vissuta. Raccontala con il tono che ti appartiene, con le parole che nessun altro userebbe, con l’emozione che solo tu puoi trasmettere.

I lettori sono avidamente in attesa.

Sì, proprio avidamente. Vogliono gioire, commuoversi, ridere, credere, immaginare. Immedesimarsi o sognare, seguendo odori e colori, sussurri e battute.

Nella mia esperienza di ghostwriter al servizio di romanzi sentimentali ho scoperto un mondo di variabili avvolgenti, eccitanti e sorprendenti. Ho dato alla luce pagine che sembravano davvero uscite dalla più fervida delle fantasie…perché la realtà può davvero superare l’immaginazione, perché la realtà non ha limiti.

Non tenerla nel cuore, farla arrivare a chiunque voglia assaporarla. Anche questo è un modo di amare. Anche questo è un modo per toccare la felicità. Anche questo è un modo per elaborarla e capirla.

Intensa e travolgente? Ironica e scanzonata? Densa e difficile?

Ogni love story è uno spaccato di magia e tormenti, di attrazioni e fatiche, di complicità e amarezze. La tua com’è?

Magari hai il cuore infranto da una perdita. Forse ce l’hai colmo di energia e affetto.

Sono sicura che ne hai voglia. Hai voglia di raccontare la tua love story e di essere l’eroina o l’eroe di un romanzo. La mia tastiera è a tua disposizione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *