Un libro è un potente strumento di marketing: mette Te e la Tua Azienda sulla strada della popolarità e dell’autorevolezza.

Oltre i biglietti da visita, le brochure, i siti aziendali, le pagine social e l’efficacissimo blog, c’è il libro. Perché il libro racconta e seduce. Perché il libro è la differenza che fai con le parole che restano, nero su bianco.

È paradossale che in un tempo digital il buon vecchio libro

sia ancora un fortissimo generatore di attenzione?

No. Lo storytelling generoso di un libro non è paragonabile alla comunicazione smart del web o dei mezzi pubblicitari offline. È altro, è di più.

Con un libro puoi…

1)Raccontare la Tua storia e la filosofia del Tuo spirito imprenditoriale;

2)Veicolare la Tua formula di vita e business;

3)Affermare la Tua cultura di settore;

4)Affascinare e coinvolgere il Tuo pubblico.

Un libro non è soltanto un modo bello e originale per promuovere il Tuo brand, può essere una magnifica occasione per ISPIRARE molte persone.

Naturalmente a rendere le storie memorabili sono le EMOZIONI, qualcosa che crea profonda connessione tra autore-brand e lettori, qualcosa che fa scattare identificazione e motivazione all’acquisto.

Alla Tua Azienda serve un libro perché lo merita. Portala sul palcoscenico, rendila un’impresa che vale la pena vivere…come un’avventura! Questo è quello che il pubblico ama: un sogno che si fa realtà.

Un libro ti espone e ti mette in vetrina, quindi aumenta la Tua visibilità. Può fornire informazioni, può dimostrare le Tue conoscenze, può offrire esempi illuminanti e motivare a percorsi e attività. Non è un’autocelebrazione ma una narrazione con la quale mettere in relazione la Tua azienda con il Tuo pubblico.

Metti la Tua azienda in un libro, dai un libro alla Tua azienda.

Si tratta di un viaggio avvincente, di una scelta arricchente.

Ogni volta che affronto la scrittura di un libro aziendale, la storia di un imprenditore o di un professionista, penso a quanto sia eroica l’unicità dei percorsi di ognuno, tra fallimenti e splendori, tra desideri e fatiche, tra lezioni e destino.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *